Quante razze di cani ci sono?

pubblicato

I cani sono una specie molto amata da tantissime persone in tutto il mondo. Esistono centinaia di razze di cani in tutto il mondo e molte hanno caratteristiche originarie di aree specifiche. Quante razze esistono effettivamente? Non è una risposta semplice, poiché nel corso di centinaia di anni si sono sviluppate molte razze e nuove razze vengono aggiunte regolarmente. Per trovare la risposta è utile esaminare gli organi direttivi e il modo in cui classificano le razze canine.

foto di messa a fuoco superficiale dei cani sul tronco dell'albero

Indice

Organi di governo

Diversi paesi hanno organi di governo specifici quando si tratta di razze canine. Ad esempio, negli Stati Uniti L'American Kennel Club è l'autorità sulle razze canine e nel Regno Unito è il KC (kennel club britannico)

È interessante notare che i gruppi differiscono nel modo in cui determinano i tipi di razza.

Questo rende un po' difficile stabilire il numero di tipi di cani che ci sono veramente nel mondo perché ciascuno degli enti gestori che controllano le razze canine differisce per quanto riguarda il numero. 

Ad esempio, il AKC identifica 195 tipi, mentre il FCI identifica 360 tipi ufficialmente. Inoltre, ci sono tutte le razze che sono in fase sperimentale.

Quindi non esiste un numero specifico concordato a livello internazionale di razze canine. Tuttavia, possiamo dire approssimativamente che ci sono tra 195-500 razze in tutto il mondo

Come vengono sviluppate e riconosciute le razze canine?

Oggi ci sono una miriade di razze canine consolidate. Tuttavia, diverse centinaia di anni fa era una storia diversa.

In epoca vittoriana le persone iniziarono a creare le proprie razze, questo ha dato inizio allo sviluppo delle centinaia di razze che troviamo oggi.

È facile incrociare i cani e creare una razza unica, tuttavia, non sarebbe necessariamente riconosciuta dai poteri costituiti. È, infatti, un processo lungo e complicato stabilire una razza nuova di zecca.

La maggior parte degli organi di governo richiede che una nuova razza richiesta soddisfi determinati requisiti di popolazione e popolarità. Se non ce ne sono abbastanza in giro, allora non saranno presi in considerazione.

Tuttavia, la popolazione così come l'appello da solo, non significa che una razza sarà ufficialmente riconosciuta. Devono anche avere una sorta di storia.

Ad esempio, può essere che richiedano che la razza sia durata diverse generazioni (tipicamente 3). Deve esserci anche un club canile unico per la razza specifica, con diverse centinaia di membri come standard.

Il tutto può diventare molto complicato e alcune qualifiche richieste sono molto particolari. 

Il rispetto di tutte queste certificazioni non è adeguato per far riconoscere la razza. Avrà anche bisogno dell'approvazione della federazione con cui stai cercando il riconoscimento.

Per l'AKC, una volta autorizzata, la razza verrà inserita nella classe miscellanea, suggerita per tipi non identificati formalmente ma che forse lo saranno in futuro. 

Per diventare una razza ufficiale, i cani devono prendere parte a mostre canine per i vari tipi per tre anni o più prima che vengano presi in considerazione per l'idoneità.

Classificazioni

Se sei abbastanza fortunato da far riconoscere la tua razza, ti verrà assegnata una classificazione specifica.

Esistono attualmente 7 classificazioni e un "gruppo di accesso" che esiste per aiutare le nuove razze a farsi strada verso il pieno riconoscimento. Le classificazioni sono le seguenti: 

Canini sportivi

Canini sportivi

Questi tipi sono identificati come razze sportive perché i cani sono utilizzati per assistere i cacciatori nel recupero della selvaggina.

I cani sono solitamente fantastici nuotatori e in grado di recuperare facilmente piccoli animali selvatici dall'acqua.

Altri cani possiedono spessi strati esterni e cappotti che li proteggono da ortiche e rovi durante le attività di recupero. Le razze sportive includono Spaniel, Labrador, Pointer, Setter inglesi ecc.  

Canini da lavoro

cane da lavoro rottweiler

Le razze da lavoro sono costituite dalla maggior parte delle razze originali come boxer, rottweiler e alani. Queste sono razze utilitarie instancabili che sono state abituate ad assistere gli umani nel loro lavoro.

Costruiscono forti relazioni con i loro proprietari umani e rimangono fieramente leali. Sono generalmente forti, agili, grandi e super intelligenti, il che li rende abbastanza facili da addestrare. 

Canini da pastore

pastore tedesco cane da pastore

Il gruppo classificato come cani da "pastore" sono quelli che tipicamente lavorare con gli agricoltori aiutandoli a pascolare bovini come pecore e cavalli. Questi cani sono molto intelligenti e facili da addestrare.

Questi cani sono solitamente Border Collie, Corgi, pastori tedeschi ecc. Nei tempi moderni questi cani sono spesso usati nelle forze di polizia o militari come cani guida poiché sono super affidabili, leali e intelligenti. 

Canini non sportivi

cane bianco dai capelli ricci

Quando una razza non ha determinati attributi che la collocano in un gruppo specifico, viene classificata come "non sportiva", tuttavia si è comunque guadagnata il posto come "razza" grazie alla sua popolarità.

Le razze non sportive sono il gruppo più vario e comprendono cani come barboncini, dalmata, cockerpoo Bichon Frisé ecc. 

Canini del Terrier

cani yorkie terrier

Il Terrier è stato sviluppato per tenere il passo con parassiti e altri parassiti. I cani più piccoli e con le zampe corte sono perfettamente dimensionati per inseguire la loro preda sottoterra.

I più grandi sono in grado di scavare sottoterra per svolgere lo stesso lavoro. In passato sono stati allevati per attività più aggressive come l'esca dei tori, ma ciò non accade più.

Il gruppo di terrier comprende terrier scozzesi, West Highland e Bull Terrier. 

Canini del segugio

segugi

I segugi sono nel gruppo di ricerca e caccia. Segugi e levrieri fanno parte di questo gruppo e hanno scopi specifici, come suggeriscono i loro nomi.

I levrieri sono in grado di inseguire grandi prede come le antilopi grazie alla loro vista chiara e intensa.

Mentre i segugi odorosi rintracciano le loro prede attraverso il loro unico senso dell'olfatto. I segugi includono razze come Greyhounds, Bassotti, Bloodhounds, Bassey Hounds e Beagle

Giocattoli

carlino fulvo sdraiato su tessuto bianco

I cani giocattolo sono allevati rigorosamente per amicizia e per essere compagni. 

Questi sono molto più piccoli della maggior parte dei cani e di solito sono un'ottima scelta per chi vive in città; in particolare le persone in alloggi di dimensioni inferiori come appartamenti o appartamenti. 

Molti tipi di giocattoli sono animali domestici estremamente popolari, tra cui Carlini, Shih Tzu e Chihuahua.

La risposta

Quindi, dopo aver esaminato le razze più popolari e le loro classificazioni, possiamo rispondere alla nostra domanda iniziale? Sfortunatamente no. 

La risposta dipende da chi chiedi, quale organo di governo e in quale paese. L'AKC riconosce ufficialmente solo 195 razze, mentre la FCI ne classifica 360 come razze ufficiali.

Queste cifre non includono le centinaia di razze sperimentali che esistono al momento della scrittura. È ulteriormente complicato dall'aumento delle razze “designer” e “miste”.

Quindi, una risposta definitiva non è davvero possibile, ma potremmo concludere che ce ne sono almeno 360 in quanto questo è ciò che è riconosciuto dall'organo di governo della registrazione canina della FCI.

FAQ

Quante razze di cani ci sono in totale?

Esistono oltre 340 razze di cani ufficialmente riconosciute da vari club di cani e registri di razza in tutto il mondo. Diversi club per cani, come l'American Kennel Club (AKC), la Fédération Cynologique Internationale (FCI) e lo United Kennel Club (UKC), potrebbero avere elenchi leggermente diversi di razze riconosciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *