Cibo piccante per cani: i cani possono mangiare cibi piccanti?

pubblicato

È Taco Tuesday e Fido ti sta fissando con occhi che dicono: "Pretty please". Dato che gli umani tendono ad amare i cibi piccanti, potresti pensare che anche il tuo cucciolo apprezzerebbe un po' di calore con i suoi bocconcini carnosi e le crocchette secche. Ma dovresti dare al tuo cane un bocconcino di sriracha o peperoncino in polvere? I cani possono mangiare cibi piccanti? La risposta è un duro no.

Ci sono un paio di ragioni legate alla salute per cui i cani non dovrebbero mangiare cibi piccanti, così come alcune ragioni legate al gusto. Parliamo del perché.

peperoncino rosso affettato

Indice

I cani possono mangiare cibi piccanti?

I cani non dovrebbero mai essere dati cibo piccante. Certo, il tuo cucciolo potrebbe mordere un boccone di pollo soffocato in salsa piccante e stare bene. La reazione, tuttavia, dipende in gran parte dal calore e dal tipo di spezia.

A causa del gusto, il tuo cane potrebbe comportarsi in modo strano. Potevano camminare per casa, scuotere la testa, bere molta acqua e leccarsi le labbra costantemente. Un cane che sbava molto può iniziare a formare pozze di saliva.

Queste reazioni sono normali ogni volta che un cane mangia qualcosa di piccante. Ma perché questo accade?

Cibo piccante per cani: come funzionano le papille gustative

Anche se i cani non dovrebbero mangiare cibi piccanti, potresti essere interessato a sapere se possono persino assaporare il piccante. I cani, come forse saprai, hanno un incredibile senso dell'olfatto, che è legato al senso del gusto. Tuttavia, la lingua di un cane ha circa 1.700 papille gustative. Per confronto, gli esseri umani hanno ben 9.000 papille gustative. Più papille gustative hai, maggiore è la sensibilità ai vari gusti e livelli di spezie.

In altre parole, i cani non assaggiano le cose come fanno gli umani. È interessante notare che i cani hanno più papille gustative ricettive all'acqua sulle loro lingue; quindi anche se potrebbero non essere in grado di gustare tutti i sapori in una ciotola di burrito, possono sicuramente assaggiare l'acqua meglio dei loro umani.

Inoltre, ai cani non piacciono i sapori amari o aspri, il che spiega perché i deterrenti da masticare hanno spesso un sapore aspro. Se un cane morde un jalapeno, ad esempio, potrebbe non ottenere il pieno impatto della spezia. Ma reagiranno all'amarezza una volta che la spezia raggiunge la parte posteriore della lingua (dove si trovano i loro recettori dell'amarezza).

Ai cani piacciono i cibi piccanti?

Poiché i cibi piccanti di solito sono anche amari o aspri, le possibilità che il tuo cane si diverta sono basse. È più probabile che i cani preferiscano qualcosa di dolce, un sottoprodotto dei loro antenati che si godono la frutta. Ecco perché va bene dare un pomodoro cane.

Quindi, se pensi che Sparky voglia un boccone delle tue ali di pollo extra calde, ripensaci.

Ecco un video di un cane a cui chiaramente non piaceva un morso di peperoncino:

I cibi piccanti sono sicuri per i cani da mangiare?

In generale, la maggior parte dei cibi piccanti non influirà troppo negativamente sul tuo cane. Un peperoncino non causerà abbastanza angoscia da giustificare un viaggio dal veterinario di emergenza, ma anche il tuo cane non cercherà più peperoni da mangiare presto.

Tuttavia, non dovresti dare al tuo cane salsa piccante o peperoncino. La salsa piccante è inaccettabile per i cani. Inoltre, molte salse piccanti commerciali contengono additivi che non apportano alcun beneficio alla salute del tuo cane.

Se vuoi provare a dare un po' di pepe al tuo cane, ci sono tre opzioni che hanno effetti negativi minimi o nulli (solo buoni) sui cani:

  • Curcuma: Questa spezia dorata è un forte antinfiammatorio che può ridurre il dolore nei cani che soffrono di artrite.
  • Cannella: Se aggiunta alla dieta di un cane a piccole dosi, la cannella può migliorare la circolazione, la digestione e la funzione cerebrale.
  • Peperone: I peperoni verdi e rossi sono più dolci, il che significa che il tuo cane apprezzerà questo tipo di pepe. Inoltre, i veterinari affermano che questi peperoni hanno molti benefici per la salute, tra cui luteina, beta-carotene e vitamine B6, E, A, C.

Il cibo piccante può uccidere i cani?

Mentre i cani raramente muoiono per aver mangiato cibi piccanti, non dovrebbero averne troppo per una buona ragione: disturbi digestivi. Nausea, diarrea e dolore addominale possono verificarsi quando un cane consuma troppe spezie. Più piccante è il cibo, peggiori sono i sintomi.

Peggio ancora, se il tuo cane consuma cibi piccanti troppo spesso, potrebbe sviluppare condizioni di salute a lungo termine, come pancreatite o problemi ai reni. Poiché questi problemi possono ridurre la durata della vita del tuo amico peloso, non dargli cibo piccante. Anche evitare cibi con molto aglio e cipolla, poiché questi condimenti possono causare anemia.

Spezie indiane

Il mio cane ha ingerito accidentalmente cibo piccante. Cosa devo fare?

Niente panico. Se un cane mangia cibo piccante, non è la fine del mondo. Tieni d'occhio il tuo cane per eventuali segni di malattia grave. Questo di solito accade entro 24 ore dal consumo del cibo piccante. Ancora una volta, il tuo cane potrebbe bere molta acqua, salivare e avere nausea e diarrea. Questo è prevedibile.

Considera di chiamare il veterinario per assistenza se il tuo cane vomita, è disidratato e fatica a respirare.

Nessuna spezia, grazie

I cani possono mangiare cibi piccanti? Non proprio. I pasti piccanti non sono realmente pensati per i cani e possono esserci tutti i tipi di effetti dannosi. Quindi la prossima volta che sei tentato di dare al tuo cane un boccone di spaghetti carichi di sriracha o il tuo taco piccante, ripensaci. Attenersi a alimenti sicuri per cani solo!

FAQ

Cosa succede se il cane mangia cibo piccante?

Se un cane mangia cibo piccante, può portare a vari problemi digestivi e legati al disagio. I cani hanno una tolleranza diversa per i cibi piccanti rispetto agli esseri umani e molti degli ingredienti comunemente usati nei cibi piccanti possono causare disturbi digestivi e altri problemi nei cani.