I tricocefali nei cani: trattamento e prevenzione

Quando si tratta di possedere un cane, tutti conosciamo i rischi di parassiti e malattie. Ma speriamo anche tutti di non dover mai avere a che fare con loro. Alcuni hanno nomi particolarmente spaventosi e sgradevoli. Ma in realtà la maggior parte sono abbastanza facili da trattare.

Uno dei principali parassiti di cui si sente spesso parlare, ma che ha anche un nome particolarmente temibile, è il tricocefali. In effetti, tutto ciò che include "verme" suona molto minaccioso. Ma cerca di non preoccuparti troppo!

In questo articolo ti parlerò dei tricocefali e di come trattarli. Se trovi il tuo cane con i tricocefali, si spera che queste prossime fasi ti aiuteranno non solo a identificarli, ma anche ad affrontarli in modo che tu e il tuo amico peloso possiate essere senza preoccupazioni!

cani che corrono fuori

Cosa sono i tricocefali nei cani?

Conosciuto anche come Trichuris vulpis, i tricocefali sono uno dei parassiti più comuni nei cani. Se il tuo cucciolo ha questo, non sei solo!

A fianco tenie, anchilostomi, e nematodi, i tricocefali sono un parassita intestinale. 

I tricocefali sono normalmente lunghi solo circa un quarto di pollice e vivono nel cieco e colon (l'intestino crasso). Sopravvivono attaccandosi al rivestimento dell'intestino e se non vengono trattati si moltiplicheranno rapidamente di numero.

Non solo evitare il trattamento li farà moltiplicare, ma se permetti loro di diffondersi, può causare gravi complicazioni al tuo cane. 

I tricocefali prendono il nome dalla forma del loro corpo. Pur avendo una spessa estremità anteriore, hanno un corpo lungo e sottile che ricorda una frusta. È l'estremità più spessa del verme che si incastra nel rivestimento della mucosa dell'intestino e, man mano che i vermi crescono, ciò può causare irritazione e disagio estremi. 

Il ciclo di vita del tricocefalo ha tre fasi:

  • Uovo
  • larve
  • Adulto

Puoi aiutare a prevenire i parassiti intestinali come i tricocefali comprendendo questo ciclo di vita. Se tratti il tuo cane nel punto corretto del ciclo di vita del tricocefalo, il trattamento può essere molto più efficace. 

I tricocefali depongono le uova nell'intestino crasso che viene poi fatto passare attraverso il corpo del cane quando il cane fa la cacca. Le uova quindi infettano l'ambiente e alla fine maturano in larve in quell'ambiente e continuano a schiudersi. 

Le uova sono pronte per reinfettare l'ospite entro 10-60 giorni. Quindi continuano a infettare ancora di più il corpo del tuo animale domestico. Attaccare i tricocefali adulti e le larve e le uova che hanno deposto può aiutare a prevenire la continuazione di questo ciclo.

I sintomi dei tricocefali nei cani

Ci sono molti segni che il tuo cane potrebbe mostrare che potrebbero indicare tricocefali. Poiché i tricocefali si moltiplicano, alcuni sintomi diventeranno molto più visibili come:

  • Perdita di peso
  • Diarrea
  • Feci sanguinolente
  • Anemia

Tutti i suddetti sono sintomi di tricocefali e se il tuo cane ne soffre, significa che probabilmente la malattia si è sviluppata parecchio. Se noti uno dei precedenti, è importante contattare immediatamente il veterinario.

cane triste

Che aspetto hanno i tricocefali?

In alcuni casi, sarai in grado di farlo identificare i tricocefali te stesso. Sono piccoli vermi che di solito sono lunghi solo pochi centimetri. Hanno un'estremità più spessa e una coda sottile come una frusta e di solito sono di colore grigio biancastro.

Nelle fasi precedenti, è improbabile che tu sia in grado di identificare i tricocefali sul tuo cane. Tuttavia, man mano che il parassita cresce e si diffonde, potresti essere in grado di identificare alcune opere o la fine dei vermi attorno all'ano del tuo cane.

Nei casi più comuni, sarai in grado di individuare i tricocefali nelle feci del tuo cane. È fondamentale per te ispezionare le feci del tuo cane se hai dubbi o preoccupazioni sui tricocefali nel tuo cane.

Se riesci a individuare i tricocefali nelle feci o sul cane stesso, è fondamentale portare il tuo animale domestico dal veterinario il prima possibile. Mentre i tricocefali saranno visibili nelle feci sin dalle prime fasi, individuare i tricocefali sull'ano del tuo cane suggerirà che il parassita si è diffuso eccessivamente.

Indipendentemente dal fatto che il tuo cane sia nelle prime fasi o meno, il trattamento il prima possibile è il modo migliore per combattere efficacemente i tricocefali nel tuo cane. Se i tricocefali non vengono trattati, l'infezione può diventare gravemente scomoda per il cane e può portare ad altre implicazioni per la salute. I tricocefali possono durare fino a 5 anni in un cane e quindi rimuoverli quando possibile è fondamentale per il comfort e la salute del tuo animale domestico. In caso contrario, il rischio di reinfezione è estremamente alto.

Come vengono trattati i tricocefali?

Se è confermato che il tuo cane ha i tricocefali, il tuo veterinario sarà in grado di aiutarti a risolvere questo problema. 

La linea d'azione più probabile che il tuo veterinario intraprenderà sarà quella di prescrivere al tuo cane un farmaco anti-verme. Ci sono molti trattamenti disponibili. Il tuo veterinario saprà consigliarti quello specificamente adatto al tuo cane e allo stadio dell'infestazione del tuo cane. 

Come fanno i cani a prendere i tricocefali?

I tricocefali sono estremamente comuni nei cani perché sono facili da contrarre per i cani. Più comunemente, i cani svilupperanno tricocefali ingoiando un certo terreno o altre feci di cane che contengono uova di tricocefali. 

Queste uova si svilupperanno poi in larve. Alla fine saranno un tricocefalo adulto, quando il tuo cane inizierà a sviluppare i sintomi. 

Come prevenire i tricocefali nei cani

Poiché i tricocefali sono così facili da catturare per i cani, evitarli può essere piuttosto complicato. Tuttavia, ci sono una serie di passaggi che puoi adottare per ridurre il rischio che il tuo cane prenda i tricocefali.

Dare regolarmente al tuo cane preventivi contro i parassiti può aiutare a evitare che le uova si schiudano e si trasformino in un'infestazione parassitaria. 

Se noti che i tricocefali sono molto ricorrenti o sono particolarmente comuni nella zona in cui vivi, puoi provare a cambiare in farmaco per la filariosi cardiopolmonare. Questi aiuteranno anche a prevenire lo sviluppo di tricocefali.  

Il tuo veterinario sarà in grado di consigliarti e prescriverti un trattamento per la filariosi cardiopolmonare. Di seguito sono riportati alcuni ingredienti che agiscono attivamente contro lo sviluppo di filaria e tricocefali:

Per un modo più naturale di prevenire i tricocefali, puoi combinare semi di zucca crudi e biologici o semi di cumino nero e darlo al tuo cane. Questo non solo aiuterà a prevenire la crescita dei parassiti, ma aiuterà anche a espellerli dal corpo del tuo cane se sono già diventati adulti.

Gli esseri umani possono avere i tricocefali?

Sebbene gli esseri umani abbiano la loro specie di tricocefali, nota come Trichuris trichiura, è estremamente raro che gli esseri umani contraggano tricocefali dai loro animali domestici. 

Nonostante ciò, dovresti comunque prendere precauzioni quando hai a che fare con i tricocefali nel tuo cane. Dovresti sempre indossare i guanti quando tratti i cani e maneggi le loro feci. È importante lavarsi sempre le mani con acqua tiepida e sapone.

La cacca di cane contiene molte tossine e potenzialmente parassiti. Quindi, anche se il tuo cane non soffre di tricocefali, i guanti e il lavaggio regolare delle mani sono estremamente importanti quando raccolgono la cacca. 

Ragazza con cane

Pensieri finali

Sebbene i tricocefali non siano il parassita ideale da catturare per il tuo cane, sono curabili. Ci sono vari passaggi che puoi intraprendere per prevenirli.

Se noti qualche sintomo nel tuo cane, non dovresti solo ispezionare le sue feci, ma è meglio portarlo dal veterinario per essere sicuro. 

Il tuo veterinario sarà in grado di fornire il trattamento. È importante iniziare il prima possibile non solo per uccidere gli attuali tricocefali, ma anche per impedire lo sviluppo e la diffusione di uova o larve.

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare a prevenire i tricocefali. Il trattamento per la filariosi cardiopolmonare può essere ottimo da somministrare regolarmente al tuo cane. Puoi anche usare semi di zucca e cumino per prevenire e uccidere i parassiti. 

Ricorda, indossa i guanti, lavati le mani e fai attenzione al comportamento e alle feci del tuo cane. Se il tuo cane ha il tricocefalo, non preoccuparti troppo che infetti anche te. Portali dal veterinario, dagli il trattamento giusto e il tuo cane tornerà alla normalità in pochissimo tempo!

FAQ

Quanto tempo ci vuole per sbarazzarsi dei tricocefali nei cani?

I tricocefali possono vivere fino a cinque anni se non trattati. Se usi un trattamento adeguato, i tricocefali di solito scompaiono entro 1 o 3 giorni.