Il gatto ansimante dopo aver giocato: è normale?

Hai notato il tuo gatto ansimare dopo aver giocato con il puntatore laser o essere uscito? Per i nuovi proprietari di gatti, questo ansimare da cane può essere sconvolgente. Gli amanti dei gatti più esperti, tuttavia, sanno che i gatti ansimano come cani dopo un intenso esercizio fisico. Se noti che il tuo gatto ansima dopo aver giocato, continua a osservare. La loro respirazione dovrebbe tornare alla normalità.

Tuttavia, vale la pena notare che il respiro affannoso e l'ansimare possono essere un segno di malattie più gravi. Se noti altri sintomi, potrebbe significare che il tuo compagno peloso è nei guai. Ecco perché parleremo del motivo per cui il tuo gatto ansima dopo aver giocato e delle cause di ansimare più a lungo, quindi conosci il modo giusto per affrontarlo.

Gatto che salta

Perché i gatti ansimano?

È assolutamente normale che i gatti ansimino. A differenza degli umani, i gatti non sudano, tranne che intorno ai loro piedi. Sono come gli altri nostri compagni preferiti a quattro zampe, i cani, sotto questo aspetto. In effetti, l'ansimare è una risposta attesa in tre situazioni:

  • Ansia o stress: I gatti sono creature sospette. A meno che non abbiano una completa familiarità con un luogo, saranno spaventati da tutto ciò che si muove, inclusi estranei in casa e nuovi suoni. Alcuni gatti diventano così ansiosi che ansimeranno finché non si saranno calmati.
  • Eccitazione: I gattini energici a volte ansimano come cuccioli durante il gioco, perché sono così eccitati da ciò che sta accadendo. I gatti più anziani sono meno noti per l'ansimare eccitato.
  • Surriscaldato o sovraffaticamento: I gatti non amano il caldo. Possono sudare solo dai cuscinetti dei piedi, e anche questo non è abbastanza per mantenerli freschi. A temperature elevate, i gatti inizieranno ad ansimare per espellere il calore in eccesso dai loro corpi.

Ecco un esempio di un gatto che ansimante durante un giro in macchina:

Chiaramente non è divertito!

Va bene per il mio gatto ansimare dopo aver giocato?

Lunghi periodi di gioco che ti fanno correre per casa e fare tutti i tipi di acrobazie sono stancanti. Ciò è particolarmente vero quando il clima è caldo. È normale vedere il tuo gatto cadere a terra, respirando pesantemente o addirittura ansimando.

Finché sai che l'ansimare è causato dal tempo di gioco e non da qualcosa di serio, non hai nulla di cui preoccuparti. Ogni volta che un gatto ansima dopo aver giocato, il suo respiro dovrebbe stabilizzarsi in pochi minuti.

Qual è la frequenza respiratoria normale per un gatto?

Diciamo che hai appena finito di giocare con il tuo gatto e che stanno respirando rapidamente. Forse il tuo gatto sta persino lottando per mettersi a suo agio. In questo caso, dovresti contare la frequenza respiratoria per assicurarti che respirino normalmente.

I gatti respirano più velocemente degli umani. Un essere umano adulto può fare 12-16 respiri in 60 secondi, ma un gatto fa 20-30 respiri durante quel periodo. Per calcolare la velocità con cui respira, conta il numero di respiri che il tuo gatto fa per 30 secondi. Moltiplica quel numero per due per vedere quanti respiri farebbero in 60 secondi.

Questo video spiega il processo e fornisce anche alcuni esempi per calcolare la frequenza respiratoria del tuo gatto:

Tieni presente che alcuni gatti sani respirano un po' più lentamente di altri. Ma se il tuo gatto fa più di 30 respiri al minuto, potrebbe esserci un problema. Inoltre, tieni presente che il respiro pesante e affannoso non si manifesta sempre come respiro affannoso o affannoso.

Il gatto ansimante dopo aver giocato: cause anormali

Quando l'ansimare dovrebbe essere motivo di preoccupazione? Quando è associato ad altri sintomi e si verifica frequentemente. I gatti hanno personalità e costituzione uniche, proprio come le persone, quindi mentre ansimare è normale nella maggior parte dei casi, dovresti anche mantenere le seguenti cause anormali per un gatto che ansima dopo aver giocato nella parte posteriore della tua mente:

Asma

Sapevi che i gatti possono avere l'asma come le persone? Ora fallo tu! Asma felino è correlato agli allergeni presenti nell'aria che potrebbero causare restrizioni nelle vie aeree. Quando un gatto asmatico gioca troppo a lungo, può ricorrere a respirazione a bocca aperta, tosse, respiro sibilante e ansimante.

Cardiomiopatia ipertrofica

Un'altra causa per cui un gatto ansimante dopo aver giocato è Cardiomiopatia ipertrofica, o un cuore allargato. Ciò significa che, poiché il cuore pompa più sangue, il liquido si accumula nei polmoni e nel torace. I gatti che soffrono di cardiomiopatia ipertrofica possono mostrare segni di letargia, oltre ad ansimare o respirare poco.

Poiché un cuore ingrossato può portare a insufficienza cardiaca congestizia, è importante collaborare con il veterinario per tenere sotto controllo la malattia.

Infezione respiratoria

Di tanto in tanto, un gatto può contrarre un'infezione respiratoria. Quando ciò accade, le vie aeree si riempiono di muco, mettendo a dura prova il tuo gatto. Possono ricorrere all'ansimare per aspirare più aria. La buona notizia è che le infezioni respiratorie sono altamente curabili con gli antibiotici. La maggior parte dei gatti guarisce da queste infezioni in perfetta salute. Durante la convalescenza del tuo gatto, puoi usare un umidificatore per facilitare la respirazione nasale e rompere il muco nei suoi polmoni.

Peritonite infettiva felina

Conosciuta anche come FIP, questa malattia virale è causata da una forma felina del coronavirus. Peritonite infettiva felina si sviluppa velocemente. Febbre, depressione, perdita di appetito e perdita di peso sono sintomi comuni. Poiché la malattia si manifesta così rapidamente, il liquido può anche svilupparsi nel torace e nell'addome, premendo sui polmoni e rendendo difficile la respirazione.

Malattia respiratoria associata alla filariosi cardiopolmonare (HARD)

I gatti potrebbero non avere la filariosi cardiopolmonare con la stessa frequenza dei cani, ma possono comunque contrarre la filaria. Mentre molti filariosi cardiopolmonare non maturano nei gatti, i vermi più piccoli possono comunque causare distress respiratorio. I gatti che sviluppano HARD avranno mancanza di appetito, perderanno peso e mostreranno sintomi simili all'asma. Sebbene non ci siano farmaci approvati per filariosi cardiopolmonare nei gatti, il tuo veterinario si concentrerà sul trattamento dei sintomi e sulla riduzione dell'infiammazione.

Disidratazione

Il tuo gatto ha bevuto molta acqua? Disidratazione nei gatti può causare ansimante, occhi infossati, gengive pallide e letargia. Ci sono molte ragioni per cui può verificarsi disidratazione, specialmente nei gatti con ipertiroidismo, cancro, diabete o disturbi renali. Ma potrebbero essersi semplicemente dimenticati di bere durante il gioco o aver trascorso troppo tempo fuori al caldo.

Altre cause di ansimare

Ci sono molte ragioni per cui un gatto sta ansimando eccessivamente. Denominato dispnea (respiro pesante) o tachipnea (respiro rapido), questi tipi di respiro affannoso possono anche indicare problemi come:

  • Effetti collaterali dei farmaci
  • Ansia
  • Dolore
  • Distensione addominale da obesità, organi ingrossati e gravidanza
  • Malattie polmonari (polmonite)
  • Cancro
  • Malattie delle vie aeree
  • Cardiopatia
  • Sindrome delle vie aeree brachicefaliche (comune nelle razze di gatti himalayani, birmani e persiani)
  • Sovrappeso o obesità
gattino che gioca

Cosa devo fare se il mio gatto ansima?

Il tuo gatto ansimante dopo aver giocato o dopo una passeggiata o durante una visita dal veterinario? Non preoccuparti. Questi sono generalmente sintomi di qualcosa di più grave. I gatti ansimano per la normale regolazione della temperatura o quando sono eccitati. Raramente ansimando da solo è un'emergenza medica.

Il modo migliore per aiutare il tuo gatto quando sta ansimando è mantenerlo fresco. Se tu e il tuo gatto eravate fuori al caldo, assicuratevi di portargli dell'acqua fresca e di accendere il condizionatore d'aria. Di solito, queste due cose sono gli unici rimedi di cui un gatto avrà bisogno per smettere di respirare pesantemente.

Se il tuo gatto sta ancora lottando dopo il riposo o per alcuni giorni, dovresti programmare una visita con il tuo veterinario.

Ansimare è raramente problematico

Se eri preoccupato che il tuo gatto ansimante dopo aver giocato significasse qualcosa di orribile, si spera che tu sia più a tuo agio. L'ansimare è una reazione normale al calore, all'eccitazione o allo stress. Gatti e cani ansimano entrambi quando le loro emozioni sono alte. Finché sai perché il tuo gatto sta ansimando, puoi stare tranquillo. È quando l'ansimare è associato ad altri sintomi che potrebbe essere una potenziale emergenza medica. In tal caso, non aspettare di portare il tuo amico peloso dal veterinario!

Ha il tuo il gatto si è leccato le labbra? Leggi di più sul nostro blog per scoprire cosa fare.